fbpx

Alessandro Lui

Alessandro Lui nasce a Messina, classe ’91. Si laurea in Perfoming Arts nel 2012 alla Link Academy – European Academy of Dramatic Art di Roma – diretta da Alessandro Preziosi, con il massimo dei voti.

Il suo debutto da attore professionista avviene nel Gennaio 2012, sul palco del Teatro Belli di Roma, con lo spettacolo “Un Deux Tres Pam Ham” per la regia di Marcello Cotugno. Nell’Agosto dello stesso anno viene selezionato, tra centinaia di candidati, per partecipare ad un laboratorio condotto da Claudio Tolcachir presso la Biennale di Venezia. Sempre lo stesso anno fa la sua prima esperienza su un set cinematografico partecipando al lungometraggio “Ragazze a mano armata” diretto da Fabio Segatori.

Nel 2013 è tra i protagonisti nello spettacolo teatrale “Abbascio ‘a grotta” scritto e diretto da Antonio Diana, frequenta il workshop “Gli attori musicali” condotto da Emma Dante presso La Vicaria a Palermo ed è nuovamente selezionato come partecipante al laboratorio condotto da Tolcachir presso la Biennale di Venezia.

Volto dello spot Coca-Cola Zero a distribuzione europea dal 2013 al 2015.

Determinato a migliorare le proprie competenze in campo produttivo, vince il concorso “We like talents” ottenendo la borsa di studio all’Istituto Europeo di Design (IED) di Roma per il Master in Marketing e Management della Cultura.

Nel 2014 entra a far parte del cast dello spettacolo pluripremiato “Dignità Autonome di Prostituzione” di Luciano Melchionna che gli da la possibilità di confrontarsi con una tournee nazionale. Nel 2015 è nel cast di “Amleto di William Shakespeare” diretto da Ninni Bruschetta. Debutta inoltre sul piccolo schermo con la serie tv “Squadra Antimafia 8” prodotta da TaoDue interpretando il ruolo di Marcello, un giovane mafioso.

Nel 2016 sviluppa, insieme a Federica Carruba Toscano, il soggetto di “Immacolata Concezione”. Lo spettacolo teatrale che ne deriva, sviluppato dal drammaturgo Joele Anastasi, lo vede impegnato come attore e vince nel 2017 I Teatri del Sacro con la compagnia Vucciria Teatro.

Nel 2017, insieme ad Elia Bei, nasce il duo artistico ALEA, volto all’ideazione e allo sviluppo  di progetti audiovisivi indipendenti, che debutta nello stesso anno con la realizzazione de “Il Ladro di Spezie”, che si aggiudicherà il bando SIAE S’illumina per la distribuzione internazionale.

Nel 2018 continua la tournee con Vucciria Teatro e viene realizzato il secondo cortometraggio ALEA dal titolo “Vittoria per tutti” e prodotto dallo stesso Alessandro insieme ad 8Production. Sempre lo stesso anno si trova impegnato come attore sul set di due lungometraggi in uscita nel 2019.