Un giovane turista italiano appena arrivato in Marocco viene messo in guardia dal fratello sui pericoli del mondo musulmano, la follia dei terroristi e il rischio di attentati. Durante la sua visita per le strade di Marrakech le parole del fratello risuonano nella testa del protagonista, e quando il sospetto si fa troppo grande un suo gesto avventato lo costringerà ad una fuga grottesca lontano dalla città.